Umano ma non troppo

Torna a tutti gli spettacoli

testo
Gianni Bissaca

con la partecipazione di
Sebastiano Amadio, Marco Andorno, Stefania Operto

in scena
Marco Andorno, Sebastiano Amadio e il piccolo NAO di Scuola di Robotica

con la partecipazione di
Stefania Operto

programmazione e animazione di Nao
Andrea Germinario

immagini e filmati originali
Diego Díaz Morales

scene e costumi
Faber Teater

regia
Gianni Bissaca

Due uomini e un robot sullo stesso campo da gioco: il palcoscenico. Quali le mosse? Quali i nuovi codici di prossimità? Lo spettacolo indaga i temi dell’intelligenza artificiale e delle implicazioni etiche connesse alle nuove tecnologie.

Altri spettacoli simili: